Progettazione stampi per plastica

La capacità produttiva GBS si è notevolmente ampliata negli anni, per rispondere in modo sempre più preciso alle esigenze del mercato. Dal 1987 progettiamo e produciamo stampi per la realizzazione di manufatti in gomma (come membrane, soffietti, cornici, o-ring, passacavi e simili applicazioni) adatti ai sistemi di stampaggio a compressione, a iniezione, a transfer e a inietto-compressione.

Di recente abbiamo esteso il campo anche ai sistemi a iniezione a canali termoregolati e al settore dello stampaggio per materiali termoplastici. Si tratta di un ambito dalle caratteristiche peculiari, che richiede competenze, investimenti e un parco macchine dedicato, data la complessità del processo e i differenti step produttivi rispetto alla lavorazione della gomma. 

 

Quali sono? E come possiamo contribuire concretamente alle performance dei tuoi progetti?  i passaggi e le criticità della produzione.

 

 

La progettazione e costruzione degli stampi per plastica

Durante lo stampaggio in gomma, il materiale viene iniettato ad alta pressione e riscaldato per renderlo plasmabile e, una volta all’interno dello stampo, viene cotto per ottenere il prodotto finito. 

 

Il processo termico di stampaggio della plastica a iniezione, invece, ha caratteristiche sostanzialmente inverse rispetto alla lavorazione della gomma. Come si svolge? 

In sintesi:  

  • le pastiglie o i granuli di plastica vengono scaldati nel cilindro per la preparazione all’iniezione, fino a essere sciolti e resi liquidi; 
  • il materiale, reso malleabile, viene quindi iniettato all’interno dello stampo, fino a riempirlo in maniera omogenea e uniforme; 
  • qui viene raffreddato e, solidificandosi, si trasforma nel prodotto finito; 
  • lo stampo viene quindi aperto e il pezzo espulso attraverso appositi sistemi di estrazione. 

È soprattutto in questo ultimo passaggio che si nascondono le principali criticità del processo di lavorazione dei polimeri, le quali rendono imprescindibile la presenza di macchinari appositamente progettati, tecnici qualificati e procedure performanti.

 

Progettazione stampi a iniezione per la plastica: le particolarità

Gli stampi per la plastica sono diversi specialmente nella parte di chiusura: sono dotati, infatti, di sottosquadra che devono meccanicamente muoversi per poter consentire l’asporto del pezzo prodotto, il quale – a differenza di quanto avveniva per la gomma – non ha proprietà di malleabilità.

È lo stampo che, manualmente o automaticamente, deve consentire lo scalzo del componente prodotto e la progettazione di questo tipo di movimentazioni non un’attività banale da condurre. Per questo GBS ha deciso di specializzarsi in questa procedura, in modo da incanalare l’esperienza del gruppo GB nella proposta di un valido supporto tecnico ai clienti. 

 

Lo stampaggio a iniezione della plastica, quando gestito con efficienza, consente di realizzare grandi volumi di prodotti e di automatizzare l’intero iter, abbattendo sostanzialmente i costi e garantendo la ripetibilità e la scalabilità dei sistemi produttivi. 

 

Progettazione stampi per materie plastiche GBS

Dopo quasi 40 anni di attività a fianco dei clienti dalle necessità più diverse, GBS è in grado di assicurare il massimo livello di performance e affidabilità nei suoi processi di progettazione e produzione di stampi, per gomma e plastica. I nostri stabilimenti produttivi si estendono su 700 m2 e vedono impiegati collaboratori altamente specializzati, che si avvalgono anche del supporto di un network di partners esterni selezionati con estrema attenzione.

Appoggiandosi a sistemi CAD/CAM 3D sempre aggiornati, l’ufficio tecnico GBS può sviluppare le soluzioni che ti occorrono partendo sia da un disegno, sia da un campione o da un modello matematico. Investiamo sia sul costante consolidamento delle competenze dei nostri collaboratori, sia sull’ampliamento del nostro parco macchine, che vede la presenza di centri di lavoro all’avanguardia, softwares di ultima generazione e sofisticate strumentazioni di misurazione e controllo.

Ad assicurarti il massimo livello di qualità, sono anche le nostre certificazioni orientate a garantire la responsabilità, la sostenibilità, la sicurezza e l’etica del nostro operato nei confronti dell’ambiente, della comunità e dei membri del team. Siamo, infatti, certificati UNI EN ISO 9001 e ISO 45001, attestazioni indispensabili che rinnoviamo con periodica frequenza e che ci forniscono linee guida essenziali per gestire al meglio il nostro processo produttivo.  

 

Hai bisogno di realizzare stampi per articoli termoplastici? Contattaci e discutiamo insieme del tuo progetto: troveremo sicuramente la soluzione più efficace, conveniente e rapida per ottenere il prodotto di cui hai bisogno!